>

AMICI MIEI - Museo del G

Vai ai contenuti

Menu principale:

AMICI MIEI

1980

CRONACA DI AMICI MIEI

Il primo programma in voce del "G" nacque con l'invenzione del personaggio che assunse questo brevissimo nome, nel gennaio 1983.
Mentre Gianni Greco continuava a fare il Direttore Artistico di Radio Blu, il "G" la domenica mattina si buttava nell'etere. E gli ascoltatori si buttavano via per questa inaspettata novità. Perché il "G" cominciò fin dall'inizio a dare spallate al consueto modo di fare radio, mandando in delirio o facendo incazzare molte migliaia di persone.
A testimoniarlo, un miracoloso ritrovamento: la serie di 17 articoli che il "G" stesso scrisse per il settimanale "Il Marziano", in cui si descrive dalla partenza all'arrivo questa prima esperienza al microfono di uno che non aveva mai creduto, prima, di essere capace di parlare alla gente e inchiodarla alla propria trasmissione.
I risultati furono talmente soddisfacenti che dal settembre successivo il "G" divenne titolare di un programma di quattro ore giornaliere, che andò avanti senza interruzioni per ben un quarto di secolo.
E la chicca della G (come Giustizia) che molti tracciarono sulla scheda elettorale dietro l'invito di questo primo anchor-man italiano, testimonia la grande penetrazione nelle coscienze di cui fin da subito fu capace il precursore, unico e inimitabile "G".

 
Torna ai contenuti | Torna al menu